immagine CHI SIAMO / Sostenibilità / Hero

Sostenibilità

Soddisfare i bisogni del presente senza compromettere le generazioni future

Cos’è la Responsabilità Sociale per Europ Assistance

Europ Assistance, azienda che fa dell’attenzione alle persone il suo payoff, ha deciso di adottare un processo strategico al business basato sulla sostenibilità. Tre sono le dimensioni principali che identificano uno sviluppo sostenibile:
Responsabilità ambientale che monitora i consumi di risorse ed energia.
Responsabilità sociale che promuove il rispetto del lavoro e il benessere del proprio personale.
Responsabilità economica che regola la propria attività per prevenire condotte e comportamenti contrari alla legge e per essere conforme con i più elevati standard etici.

Vision image
Vision image

Matrice materialità e fattori ESG

Il primo passo fatto dal Gruppo Assicurazioni Generali, di cui fa parte Europ Assistance, è stato quello di identificare i fattori ESG che possono determinare rischi o opportunità per il Gruppo stesso. I fattori identificati sono stati mappati nella Matrice di materialità in base al livello di rilevanza per il Gruppo e per gli stakeholder. I fattori ESG si possono classificare in:
E- ambientale: aspetti attinenti alla qualità e al funzionamento dell'ambiente e dei sistemi naturali
S- sociale: aspetti relativi ai diritti, al benessere e agli interessi legittimi delle persone e delle comunità locali
G- governance: aspetti relativi al governo delle imprese e delle organizzazioni.

Policy

Europ Assistance ha definito tra gli obiettivi «fare impresa in modo responsabile e vivere la comunità» e ha adottato delle Policy per integrare nei processi questi obiettivi. Le Policy, adottate sono due:   

Policy for the environment and climate

La Policy individua i principi guida a cui devono attenersi le strategie e gli obiettivi della gestione ambientale delle società del Gruppo Generali al fine di garantire la protezione dell'ambiente, la prevenzione dell'inquinamento e la protezione e conservazione della biodiversità, nonché di soddisfare le sfide poste dai cambiamenti climatici.La Policy copre tutte le attività svolte dalle società del Gruppo. Le principali aree di intervento sono:

1 Riduzione degli impatti ambientali della propria attività; attraverso l’ottimizzazione dei consumi delle risorse naturali, un monitoraggio periodico e l’ingaggio dei dipendenti.

2. Integrazione degli aspetti ambientali e climatici nelle strategie di investimento; attraverso la promozione dell’innovazione energetica e l’adozione di politiche di investimento responsabili.

3. Promozione e aumento della consapevolezza dei rischi ambientali e climatici; attraverso l’integrazione di criteri ambientali nella valutazione dei rischi, coinvolgimento dei fornitori.

4. Impegno nelle politiche sul clima: con il sostegno alla ricerca per una migliore gestione dei rischi ambientali.

5. Diffusione e trasparenza: attraverso una corretta rendicontazione dei risultati ottenuti.

Sustainability Group Policy

La Policy delinea il sistema di Gruppo per identificare, valutare e gestire i rischi e le opportunità connessi a fattori di natura ambientale, sociale e pertinenti il governo societario (“fattori ESG”) in coerenza con il proprio obiettivo di favorire uno sviluppo sostenibile dell’attività d’impresa e generare valore durevole nel tempo. In particolare vengono definite le regole per:

• identificare, valutare e gestire fattori ESG che possano presentare rischi e opportunità per il conseguimento degli obiettivi aziendali;

• identificare, valutare e gestire gli impatti positivi e negativi che le decisioni e le attività aziendali possano avere sull’ambiente esterno e sugli interessi legittimi degli stakeholder.

News