Europ Assistance per l'ottavo anno fa squadra con i runners e si conferma name sponsor della Relay Marathon


Un connubio ormai indissolubile quello tra la compagnia leader nell’assistenza del Gruppo Generali e lo sport

 

Un legame ben consolidato quello tra Europ Assistance e lo sport che vedrà anche quest’anno la Compagnia leader nell’assistenza del Gruppo Generali, name sponsor della Relay Marathon, la corsa a staffetta che si svolgerà in concomitanza con la Milano Marathon il prossimo 2 aprile. Come di consueto Europ Assistance sarà protagonista della sicurezza di tutti i partecipanti alla gara – sia staffetta che maratona individuale - fornendo l’assistenza sanitaria lungo i 42 chilometri del percorso cittadino.

 

Grazie a un grande impegno logistico e organizzativo, Europ Assistance predisporrà lungo il tracciato della corsa, personale specializzato e pronto a intervenire in ogni momento con unità di intervento mobile, automediche, squadre appiedate e postazioni sanitarie dove i runner potranno effettuare esami ematochimici sia prima che dopo la corsa, per stabilire gli effetti dell'attività fisica su cuore e muscoli.

 

Il percorso di avvicinamento allo sport di Europ Assistance, iniziato nel 2010 proprio con la partnership con la Milano Marathon, si è evoluto negli anni oltre il running, abbracciando anche altre discipline. Nel corso del 2016 Europ Assistance è stata presente in prima linea in alcune manifestazioni sportive con una propria squadra, composta da dipendenti, giornalisti, blogger e influencer ogni volta diversi, ma sempre uniti dall’#corricon, simbolo della condivisione della gioia e dei valori del fare sport insieme in totale sicurezza.

A partire dal gruppo dei runners che ha partecipato alla Relay Marathon 2016, continuando con la squadra di bike lovers che ha pedalato sui ripidi pendii della Granfondo di Cividale del Friuli, tappa del Giro d’Italia e finendo poi con l’Outdoor Festival di Campitello di Fassa, dove il gruppo #corricon si è cimentato in una ferrata a 2.500 mt nella cornice delle Dolomiti. 

 

Europ Assistance si posiziona dunque vicina agli sportivi, non solo assistendoli durante la pratica dell’attività - sono state oltre 15.000 le persone assistite durante l’edizione 2016 della Milano Marathon - ma supportandoli con coperture assicurative tagliate specificamente sulle loro esigenze.

Bike Noproblem è la polizza che permette di pedalare senza pensieri, disponibile nelle tre formule Urban, Sport e Ciclotour mentre Outdoor Noproblem è la polizza che offre una copertura completa nella pratica di tutti gli sport outdoor tra cui sci, sci alpinismo, running, freeride, escursionismo, trekking, nordic walking, canoa, arrampicata (entro certi limiti) e ferrate.

 

Il legame con lo sport rappresenta per Europ Assistance un modo per comunicare il valore aggiunto dell’assistenza e confermare la mission - perfettamente espressa nel suo payoff you live we care - che la vede al fianco delle persone per fornire loro un supporto concreto  nelle situazioni difficili e stressanti.

 

Il 2017 vedrà Europ Assistance impegnata non solo nella Milano Marathon ma anche in altre manifestazioni sportive, oltre al running, con una nuova offerta di servizi salute e benessere dedicati anche agli sportivi.

 

 

Europ Assistance: “you live we care”
Il Gruppo Europ Assistance è tra i leader mondiali nel settore dell’assistenza privata. Fondato a Parigi nel 1963, è in grado di intervenire in più di 200 Paesi sia nel quotidiano che nelle situazioni di emergenza offrendo servizi di assistenza personalizzati e coperture assicurative nelle aree della mobilità – Viaggio e Auto - e in quelle della Salute e della Casa&Famiglia.
Europ Assistance è sinonimo di sicurezza e tranquillità perché è al fianco dei suoi clienti sempre e ovunque, grazie a una centrale operativa attiva 24h, un network di assistenza di oltre 750.000 centri nel mondo e uno staff medico in grado di intervenire anche nelle situazioni più critiche.
Il pay off “you live we care” traduce chiaramente la mission del Gruppo che vuole fornire una risposta concreta in tutte le circostanze della vita e diventare il punto di riferimento per tutti i bisogni della famiglia. Vicinanza, attenzione, servizio e disponibilità sono i suoi primari impegni, oggi sempre più spesso concretizzati attraverso lo sviluppo di una nuova generazione di servizi di assistenza personalizzati: i “Care Services” .
Europ Assistance è una realtà globale con 33 sedi, 35 Centrali Operative, corrispondenti diretti in 208 paesi e 8.543 dipendenti. La Holding, il cui capitale sociale è interamente detenuto da Generali France Holding, ha sede a Parigi e ha chiuso l’esercizio 2015 con un fatturato pari a 1,405 miliardi di euro.
In Italia, dove è presente da oltre 40 anni, Europ Assistance ha chiuso l’esercizio 2015 con un fatturato di 301 milioni di euro, conta uno staff di più di 900 persone e più di 8.900 centri di assistenza.
 

PER INFORMAZIONI:
Ufficio Stampa
Europ Assistance
www.europassistance.it
Luca Guglielmi
Tel: +39 02 57378455
e-mail: lguglielmi@webershandwick.com
Paola Farina
Tel: + 39 02 57378470
e-mail: pfarina@webershandwick.com
Marta Giglio
Tel: +39 02 57378311
e-mail: mgiglio@webershandwick.com