Europ Assistance si conferma partner credibile e affidabile al fianco dei runners

Ecco il bilancio dell’assistenza sanitaria garantita da Europ Assistance durante la sedicesima edizione della Milano Marathon

Milano, 5 Aprile 2016 – Una grande giornata di sport, solidarietà e divertimento si è svolta il 3 aprile con la **SuisseGas Milano Marathon **e la Europ Assistance Relay Marathon, edizioni da record quelle del 2016 che hanno visto ai nastri di partenza un totale di quasi 20.000 persone.

La Compagnia di assistenza del Gruppo Generali ha consentito ai partecipanti di correre in tutta sicurezza, grazie ad un imponente servizio di assistenza sanitaria affidato a Busnago Soccorso Onlus e pronto ad intervenire per qualunque emergenza con unità di intervento mobile, automediche e squadre a piedi di soccorritori. Una Postazione Medica Avanzata è stata predisposta nella zona antistante i Giardini Pubblici Indro Montanelli, tecnologicamente molto avanzata e dotata di tutto il necessario per il soccorso: farmaci, defibrillatori e anche postazioni per effettuare esami ematochimici. Questo ha permesso di gestire e recuperare la maggior parte degli infortuni direttamente sul posto, evitando l’ospedalizzazione di molti atleti e limitando al massimo l’impatto e il costo sociale della manifestazione sportiva.

In totale sono stati soccorse 122 persone, sono stati effettuati 3 interventi con automediche, 36 con squadre appiedate e 33 con ambulanze.

La **Postazione Medica Avanzata **ha registrato 24 accessi mediante ambulanza, mentre 5 sono stati gli accessi con ambulanza ai Punti di Primo Intervento. C’è stato anche un intervento a favore di un minore disperso e poi ricongiunto ai suoi genitori.

La maggior parte dei problemi riscontrati dai soccorritori possono essere imputati alla mancanza di una corretta idratazione : talvolta per non perdere una manciata di secondi i runners non effettuano brevi soste per bere, compromettendo più seriamente la loro prestazione e causando l’insorgenza di problemi fisici come ad esempio i crampi.

Con oltre 2.500 squadre iscritte, per un totale di oltre 10.000 partecipanti, la **Europ Assistance Relay Marathon **si conferma la prima maratona a staffetta d’Italia. Un grande successo in termini di adesioni e centrato l’obiettivo di avvicinare un numero sempre maggiore di persone non professioniste alla pratica della corsa, grazie alla formula della staffetta che consente di dividere in 4 tappe il percorso di 42 km.

Tutti gli aggiornamenti sul sito www.corricon.me e su Twitter e Instagram con l’hashtag creato da Europ Assistance dedicato alla Relay Marathon #Corricon.

Europ Assistance: “you live we care”
Il Gruppo Europ Assistance è tra i leader mondiali nel settore dell’assistenza privata. Fondato a Parigi nel 1963, è in grado di intervenire in più di 200 Paesi sia nel quotidiano che nelle situazioni di emergenza offrendo servizi di assistenza personalizzati e coperture assicurative nelle aree della mobilità – Viaggio e Auto - e in quelle della Salute e della Casa&Famiglia. Europ Assistance è sinonimo di sicurezza e tranquillità perché è al fianco dei suoi clienti sempre e ovunque, grazie a una centrale operativa attiva 24h, un network di assistenza di oltre 420.000 centri nel mondo e uno staff medico in grado di intervenire anche nelle situazioni più critiche. Il pay off “you live we care” traduce chiaramente la mission del Gruppo che vuole fornire una risposta concreta in tutte le circostanze della vita e diventare il punto di riferimento per tutti i bisogni della famiglia. Vicinanza, attenzione, servizio e disponibilità sono i suoi primari impegni, oggi sempre più spesso concretizzati attraverso lo sviluppo di una nuova generazione di servizi di assistenza personalizzati: i “Care Services”. Europ Assistance è una realtà globale con 33 sedi, 35 Centrali Operative, corrispondenti diretti in 208 paesi e 8.200 dipendenti. La Holding, il cui capitale sociale è interamente detenuto da Generali France Holding, ha sede a Parigi e ha chiuso l’esercizio 2013 con un fatturato pari a 1,37 miliardi di euro. In Italia, dove è presente da oltre 40 anni, Europ Assistance ha chiuso l’esercizio 2014 con un fatturato di 294 milioni di euro e conta uno staff di più di 900 persone e oltre 4.800 centri di assistenza.

PER INFORMAZIONI:

Ufficio Stampa Europ Assistance

www.europassistance.it

Luca Guglielmi

Tel: +39 02 57378455

e-mail: lguglielmi@webershandwick.com

Marta Giglio

Tel: +39 02 57378311

e-mail: mgiglio@webershandwick.com

Relazioni con i media

EUROP ASSISTANCE ITALIA

pressEA@europassistance.it

SMARTITALY

Tel: +39025461439

Viale Montenero, 55
20135 Milano

Sara Scatena

Tel: +39 3387836985

Arianna Geli

Tel: +39 347 0917903

Andrea Prandi

Tel: +39 3483305461